mercoledì 21 settembre 2016

Una imminente vendetta anti-porno?

Abigail Pereira Aranha

Il caso di Tiziana Cantone, secondo i media mainstream in sé, è la seguente: una zozzona ha cercato di prendere in giro il suo ex-fidanzato attraverso l'invio di un video di sesso di lei con il suo nuovo fidanzato a lui e alcune amice; egli non ha fatto nulla oltre condividere il video con la sua identificazione; lei è stata pubblicamente riconosciuta come una zozzona e non poteva più avere una vita falsa moralista normale; così, si è suicidata. Questo potrebbe essere stato il primo caso di giustizia di genere nella storia del mondo. Lei è stata lasciata solo con quello che ha fatto, come si è visto da parte della società e che cosa può portare come conseguenza. Se l'ex-fidanzato ha depresso e si è suicidato, non saprei su di esso attraverso un articolo nel portale di notizie brasiliano G1. Se ha commesso violenza contro questa donna, sarebbe stato raffigurato nelle notizie come la unica parte condannabile. Inoltre, se lei ha detto che lui l'ha violentata nel Twitter, lui sarebbe oggi morto dal linciaggio, imprigionato o cercando di recuperare la sua vita professionale. Così, la cosa peggiore che l'ex ragazzo di Tiziana ha fatto non è stata cercare di fare giustizia con i propri mezzi, è stata RAGGIUNGERE la giustizia con i propri mezzi. Pertanto, non solo al di fuori della Magistratura, era contro di essa.

Anche un partecipante della Slut walk in tutta la sua incapacità di gestire il confronto con standard esterno avrebbe avuto una vita e una morte con più decenza. Poteva dire alcune parole precise circa il moralismo falso, repressione sessuale oi benefici del sesso. Se Tiziana non credeva che "il sesso disinibito e giocoso è ancora il peggiore dei peccati", come ha detto Roberto Saviano che loro compatrioti credono, lei non si sarebbe suicidata, prima di tutto. Questo è ciò che rende questo tumulto più stupido: lei non è morta A CAUSA della repressione sessuale, lei è morta IN DIFESA di essa. Nel frattempo, queste notizie hanno spuntato sulla stampa internazionale:

1) Pornhub è stato censurato in Russia. Il censore ha detto a un cittadino su Twitter per "incontrare qualcuno nella vita reale". Come se non bastasse, una certa mucca lesbica chiamata Grace Dent ha scritto in The Independent "nessuna meraviglia Millennials sono arrabbiati che la Russia ha bandito Pornhub - questa generazione pensa che il mondo deve loro un orgasmo" ("No wonder millennials are angry Russia's banned Pornhub – this generation thinks the world owes them an orgasm", The Independent, 16 di settembre di 2016, http://www.independent.co.uk/voices/pornhub-youporn-russia-ban-millennials-porn-angry-sex-masturbation-generation-owes-them-orgasm-a7311266.html). L'autrice è stata così stupida da fornire argomento contro se stessa: "la mia generazione sono stati accusati in tutta la nostra gioventù di pensare 'il mondo ci doveva una vita'". Nei commenti, lei viene risposta abbastanza. Ma ciò che ha attirato la mia attenzione è che una censura anti-pornografia russa ci viene lodata in un giornale importante del'Occidente e l'editorialista preferisce affrontare scherno agli scontenti. Maschi scontenti, più esattamente. E Regno Unito, dove lei è, ha bloccato la pornografia a livello nazionale e ha alcune femministe lesbiche disgustose nella sua media mainstream.

2) "Il Giappone ha un numero preoccupante di vergini, scopre di governo" ("Japan has a worrying number of virgins, government finds", The Independent, 17 di settembre di 2016, http://www.independent.co.uk/news/world/japan-has-a-worrying-number-of-virgins-government-finds-a7312961.html). "Secondo il Japan Times, un nuovo sondaggio di giapponesi età 18-34 ha rilevato che il 70 per cento degli uomini non sposati e il 60 per cento delle donne non sposate non sono in un rapport. C'è di peggio: circa il 42 per cento degli uomini e il 44,2 per cento delle donne hanno ammesso che erano vergini". E sappiamo che se una donna di 21 anni di età dice che è vergine, è un po' dubbia, ma se un uomo di 21 anni di età dice che è vergine, sicuramente lui è vergine. Che lo spiega? Femminismo. Per noi avere una nozione, "azienda giapponese propone piano di assicurazione per la protezione contro i falsi accuse di tentoni nei treni" ("Japanese company offers insurance plan to protect against false train groping accusations", Rocket News 24, 12 di novembre di 2015, http://en.rocketnews24.com/2015/11/12/japanese-company-offers-insurance-plan-to-protect-against-false-train-groping-accusations).

Non avevo trovato qualcosa al riguardo, ma ci si può aspettare in questi prossimi mesi alcune azioni di governo in Giappone nei confronti di quelle bambole del sesso iper-realistice, la prostituzione e la pornografia. In tutti questi paesi, queste notizie possono confermare una imminente campagna anti-porno e anti-maschile. Perché sto mettendo la pornografia qui (in discussione)? E perché sto a collegare la censura contro la pornografia ad attacco contro gli uomini? Io non sono una sesso-dipendente e non sono una professionale del sesso, io sono solo una amante, hehehehe. La pornografia è stata realizzata per gli uomini, ed è stata il materiale più accessibile in internet per più di un decennio, fino Orkut e Facebook l'hanno superato fino gli anni 2000. Il porno femminista non è preso sul serio anche all'interno della militanza sé. La pornografia eterosessuale avrà sempre clientela prevalentemente maschile, e l'industria del porno sarà sempre concentrata negli uomini e ciò che li piace. E oggi, dire che qualcosa è orientata a piacere agli uomini è quello di dire che essa deve essere cambiata o annientata. Per inciso, quando è venuta l'informazione che una leggera maggioranza della comunità di giocatori era di ragazze, la stampa internazionale ha celebrato.

Dire a un uomo quello che deve essere o fare con base nell'interesse della sua comunità, nel benessere della sua famiglia o in ciò che piace a donne spiacevoli è come parlare di nutrizione di volpe nel pollaio. Ma noi abbiamo sempre piùuomini in questi e in altri paesi a percepirlo. Questi uomini non stanno abbandonando la società perché hanno scoperto l'Attivismo per i Diritti degli Uomini. Essi percepiscono un ambiente sociale in cui non solo loro hanno mancanza di sesso e il loro contatto con le donne trasformandosi sempre di più in materia di polizia, non solo loro hanno sempre più donne dicendo e mostrando che non hanno bisogno di loro, solo avendo un contatto più stretto con loro per sempre di più chiedere più e offrire meno; essi uomini percepiscono che l'unica ragione per adempiere ai loro compiti sociali è che gli altri dicono che esso è loro dovere, mentre la loro depressione o suicidio non sembra avere importanza, ma qualsiasi ciance femminista ha.

Ah, in Giappone, il 2007, il ministro della Salute Hakuo Yanagisawa ha detto alle donne, sulla diminuzione della popolazione, che "è fissato il numero di macchine e dispositivi in età fertile, tutto ciò che possiamo chiedere è per loro di fare del loro meglio per capo, anche se non può essere così appropriato chiamarli macchine". Doveva scusarsi sotto gli avvertimenti del Primo Ministro Shinzo Abe ("Yanagisawa sexist remark draws Abe ire", Japan Times, 30 di gennaio di 2007, http://www.japantimes.co.jp/news/2007/01/30/national/yanagisawa-sexist-remark-draws-abe-ire). 2011, quando erano una massa di uomini che non erano interessati a sesso, i "erbivori", Amy Chavez ha dedicato un articolo in Japan Times per disdegnare loro e predicare quello che devono fare per essere interessanti ("Herbivorous men, where’s the beef?", Japan Times, 17 di dicembre di 2011, http://www.japantimes.co.jp/community/2011/12/17/our-lives/herbivorous-men-wheres-the-beef).

Se vediamo che il Femminismo-Socialismo conduce paesi a rischio di crollo della popolazione a causa che falsi rapporti di crimini sessuali hanno portato gli uomini a diventare disinteressati al sesso, o si conduce un governo per attirare l'animosità nota dai propri cittadini; NON VEDREMO questo pasticcio in un punto di svolta. Un cambiamento di mentalità e di azioni, dopo un grande senso di vergogna, quando gli errori volgari sono pubblici e noti è previsto per le persone con menti normali. Dal momento che il Femminismo è follia lesbica e il Socialismo è il sistema politico di approfittare di stupidità collettiva, gli errori bizzarri diventando pubblici possono ancora portare a più errori. Perché sinistrismo è una guerra per la mediocrità, quindi una persona che rappresenta una vittoria della nobiltà o della conoscenza o, almeno, una migliore qualità della vita contro la mediocrità collettiva è un nemico da vincere, non qualcuno che porta la possibilità di autocritica e miglioramento.

Questo è ciò che spiega The Independent a fare burle puerili circa russi contro la censura di Internet russa, o il governo italiano cercando di sostenere Tiziana Cantone per lei avere una nuova identità a lei eludere il suo passato come se fosse solo un'altra donna puritana fin dall'infanzia, non una zozzona nota. Quelle notizie può segnare una stagione di caccia aperta agli uomini che reagiscono ad una società che ha donne che sono prodighe nel dire loro cosa essere e cosa fare, ma letteralmente non danno una figa in cambio.

Nessun commento:

Posta un commento

Facebook