venerdì 3 luglio 2015

Cari femministe moderati: voi non esistete

Si tratta di una lettera a tutte le femministe moderate di poltrona là fuori. Tu sai chi sei. Tu sei una femminista perché tu credi in parità! Tu credi che gli uomini e le donne dovrebbero avere pari diritti, che le femministe non sono tutte un mucchio di nemici dell'uomo, e tu non capisci il motivo per cui alcune persone (come attivisti per i diritti degli uomini e le Red Pillers) sono così maledettamente arrabbiati con femministe tutto il tempo. Certamente tu non hai mai fatto nulla per farci del male! Tu desideri solo che tutti noi siamo solo lungo!

A tutti voi, signore e signori, vorrei prendere attraverso una spiegazione sul motivo per cui voi, sì voi, seduti al computer o navigando sul tuo telefonino, voi, che siete vite reali, persone respirando con una varietà di pensieri, sentimenti ed esperienze a vostra disposizione, perché voi, in realtà, per tutti i fini pratici, non esistete.

(1) Voi non fate le leggi.

Chiediti questo, mia lettora femminista moderata - quando è stata l'ultima volta che tu, e qualunque sia la organizzazione femministe moderata che sei una parte di, hai creato o hai influenzato la legislazione che ha passato o cambiamenti di politica che hai ottenuto emanate? Tu hai ottenuto il voto alle donne, dici? Vieni ora, dubito fortemente che era tu e il tuo specifico lobby femminista moderato che sei una parte che ha ottenuto il voto alle donne. Niente? Interessante. Beh, visto che tu non hai creato alcuna legge che ha influenzato la società, credo che non ci sono prove lì che tu esisti in questi giorni.

Femministe radicali, d'altra parte, hanno dato a noi il Modello di Duluth della violenza domestica che è stato incorporato nel Violence Against Women Act. Se non si conosce, il Modello di Duluth è il gold standard per determinare che la polizia dovrebbe dare la colpa e l'arresto in una controversia en la violenza domestica (suggerimento: è sempre colpa dell'uomo). Hanno fatto questo nonostante il fatto che il Modello di Duluth è, fino in fondo, viziato.

Loro hanno dato a noi la lettera Collega Caro, tramandate dal governo federale alle università, e incitando i campi universitari per creare tribunali illegali del campus, a violare i diritti al giusto processo di quegli studenti maschi accusati di stupro.

Loro hanno dato a noi la legge Yes, Means Yes (Sì Significa Sì), che implica che gli uomini sono stupratori a meno che, nel corso di un incontro sessuale, si fermano e il riaffermano consenso con la donna regolarmente. Se si dimenticano di riaffermare il consenso (come il consenso può essere ritirato non verbalmente da parte della donna in qualsiasi momento), sono stupratori.

Loro attivamente e con successo si hanno trovato nel camino delle leggi genitoriali condivise, in cui i padri, per standard, guadagnerebbe il 50% della custodia dei loro figli durante il divorzio. Secondo l'organizzazione femminista NOW, "Il coinvolgimento maggiore del padre non necessariamente comporta risultati positivi per i bambini." È divertente, non poteva dire la stessa cosa sul un maggiore coinvolgimento della madre? Oppure... aspetta un attimo?!? NOW sta in realtà promovendo il ruolo di genere obsoleto de che le donne sono i migliori assistenti per i bambini? Che neanderthal di loro!

Quindi, vedete, miei lettori femministe moderate, quando si tratta di paesaggistiche politici e passare leggi e politiche che in realtà fanno effetto nella vita di, beh, tutti, i vostri amici femministe radicali hanno dimostrati di esistere ancora e ancora. Mentre tu, con il tuoi tweet occasionali di #heforshe ed un augurio sincero per tutti di andare d'accordo... beh...

(2) Voi non trovano là fuori e "rappresentano".

Se tu esisti, mia amica femminista moderata... allora perché non te abbiamo mai visto? Non dovresti essere là fuori a qualche parte? Ottenendo petizioni firmate? Assistendo proteste a favore o contro... ehm... qualunque esso sia riguarderebbe una femminista moderata (parleremo su di esso in avanti)?

I vostri fratelli e sorelle femministi radicali sono solo fin troppo visibile.

Eccoli loro a Toronto ad un evento per il dottor Warren Farrell, che stava parlando di una serie di questioni pericolosi e altamente volatili che le femministe radicali apparentemente odiano che gli uomini parlano, come ad esempio "perché così tante uomini si uccidono?" e "c'è qualcosa che possiamo fare per tutti questi uomini fermare di uccidere se stessi?" Sono contento che questi uomini e donne femministe coraggiosi erano lì per combattere letteralmente con gli agenti di polizia, nel tentativo di chiudere questo discorso pericoloso.

E poi c'è la Dra. Janice Fiamengo, che parla regolarmente di come le moderne femministe radicali hanno diventato un po pazze e settarie, il modo in cui arrivano al punto di opporsi ai pareri contrari e la libertà di parola. Beh, le femministe radicali erano solo troppo felice di provare che lei era giusta quando si sono presentati a soffiare corna e cantare per interrompere completamente l'evento. Modo per dimostrare la vostra esistenza Rad Fems!

E chi può dimenticare il fascino delle femministe radicali con trazionare allarmi antincendio, come è dimostrato in questo discorso anti-sessismo ospitato da un gruppo di uomini?

Come si può vedere, non solo le femministe radicali hanno spinto leggi che riguardano le nostre vite a livello nazionale, loro fanno del loro meglio per mantenere gli stivali sul terreno, pronto a entrare in azione in un momento di preavviso.

Ora, mia amica femminista moderata, ha ottenuto qualsiasi video o prova fotografica di se stessi facendo grandi opere femministe? No? Beh, questo non sta aiutando il caso di realmente esistire, ora, vero?

(3) Tuo leadership è inesistente.

Aiutami qui, femministe di poltrona. C'è una regina femminista di poltrona? C'è un consiglio degli anziane? C'è qualche tipo di leadership, figura autoritaria, diavolo, anche una autora pubblicata che tu puoi puntare come la voce del femminismo moderato? E buona fortuna cercando di dimostrare che Christina Hoff Summers è la vostra leader. A detta di tutti, il movimento femminista sembra aver sconfessato la sua esistenza.

Nel frattempo, vediamo cosa hanno le leader e autori femministe radicali notate stanno dicendo:

  • "Sento che 'l'odio agli uomini' è un atto politico onorevole e vitale, che gli oppressi hanno il diritto di odio di classe contro la classe che li opprime." - Robin Morgan, editora della Ms. Magazine
  • "Chiamare un uomo un animale è adulare lui, lui è una macchina, un dildo a piedi." - Valerie Solanas
  • "Il matrimonio come istituzione è sviluppato da stupro come pratica". - Andrea Dworkin
  • "Lo stupro è né più né meno che un processo consapevole di intimidazione con la quale tutti gli uomini prendono a tutte le donne in uno stato di paura" - Susan Brownmiller
  • "Forse il torto del stupro ha dimostrato essere così difficile da articolare perché il punto di partenza indiscutibile è che lo stupro è definibile come distinto dal rapporto sessuale, quando per le donne è difficile distinguerle in condizioni di dominio maschile." - Catherine MacKinnon
  • "La percentuale di uomini deve essere ridotto e mantenuto a circa il 10% del genere umano." - Sally Miller Gearhart
  • "Gli uomini che sono ingiustamente accusati di stupro a volte possono guadagnare da questa esperienza." - Catherine Comins
  • "Probabilmente l'unico posto dove un uomo può sentirsi davvero sicuro è in un carcere di massima sicurezza, tranne che per l'imminente minaccia di rilascio". - Germaine Greer.
  • "Anche se la considerazione di vittime di sesso maschile è nell'ambito di applicazione dello statuto giuridico, è importante limitare il termine stupro di casi in cui le vittime di sesso maschile sono stati penetrate dai trasgressori. Non è appropriato considerare come una vittima di stupro un uomo che si impegna in un rapporto sessuale indesiderato con una donna." - Mary Koss
  • "Anche se gli uomini possono talvolta penetrare sessualmente le donne quando ambivalenti riguardo i propri desideri, questi atti non riescono a soddisfare le definizioni giuridiche di stupro che si basano sulla penetrazione del corpo della vittima." - Mary Koss

Beh, questo assomiglia a una forte presenza da radicali femministe polene a me, e certamente una prova più della esistenza di femministe radicali. Femministe moderate... non tanto.

(4) Nessuno sa che cosa voi volete realmente fare.

Così, oh moderata femministe, tu vuoi che "tutti siano uguali e solo andano d'accordo." Così che cosa, in realtà, vuoi dire con questo? Che cosa tu desideri che il governo / la società fa per rendere realtà le donne uguali? Va tutto bene, ti darò un minuto. Nel frattempo...

Femministe radicali vogliono eliminare l'onere della prova per i casi di stupro.

Femministe radicali sono abbastanza sicure che la maggior parte delle donne dovrebbero smettere di andare in prigione per aver commesso reati.

Femministe radicali vogliono uomini a smettere di fare sesso con le donne tutte insieme, perché tutti il sesso pene in vagina è stupro.

Poiché ogni sesso è stupro, la prostituzione è piatto fuori, perché le donne non possono acconsentire.

Femministe radicali dicono anche che sia meglio semplicemente eliminare la pornografia mentre che ci siamo.

Loro vogliono sterilizzare gli uomini, a meno che loro ottengono una licenza per procreazione.

Che dovrebbe rendere più facile ridurre la popolazione di uomini fino al 10%.

Inferno, cominciamo ridurre tale popolazione maschile ora!

Sembra che le femministe radicali hanno alcune piuttosto forti idee per dove vogliono il mondo va.

Mentre voi, care femministe moderate... beh... le tue battaglie sono state vinte. Le donne possono votare. Le donne possono possedere proprietà. Le donne sono in numero maggiore che gli uomini nelle scuole. Non solo è il divario salariale è andato, ma in alcune fasce di età, le donne ora in realtà guadagnano più che gli uomini. Le donne vivono più a lungo degli uomini. Le donne sono in carcere in meno degli uomini. Le donne vengono aggredite per strada meno degli uomini. Le donne ottengono la custodia dei bambini più degli uomini. La "cultura dello stupro" è scomparsa nel nulla così forte che oggi una donna può completamente inventare una storia di essere violentata ed essere presa sul serio dai media nazionali senza alcuna prova. Le donne possono ora essere orgogliosi di essere troie! Le donne possono essere orgogliosi di unirsi alla forza di lavoro! Le donne possono essere completamente vergognarsi di se stessi per voler essere mamme casaligne. Voi avete vinte!

Conclusione: voi non esistete.

E questa è esattamente la questione... quando vostro movimento ha vinto, beh, non c'è alcun senso avere più un movimento. Quando tu vinci il gioco, tu fai i bagagli e torni a casa. Il vostro movimento cessa di esistere. La vostra identità come membro di quel movimento cessa di esistere. Puf. È andato. Ciao.

E questo, cara femminista è questo. Che si tratti di legiferare, l'attivismo, idee per andare avanti, e la leadership per guidare il camino, semplicemente tu non sembri esistere su qualsiasi fronte, mentre il femminismo radicale sembra reale come mai.

Così, la prossima volta che vedi un MRA, un MGTOW, un Red Piller, o un medio Joe / Jane sulla strada lamentandosi di come il femminismo è delirante, ricordate che cosa è che stanno realmente parlando. Stanno lamentando del femminismo che ESISTE realmente nel mondo. Il che in realtà fa le cose, decreta modificazioni, rende le decisioni politiche, scrive le leggi, e mantiene una presenza attiva nell'universo. Non stanno parlando del soffio della non-esistenza che è il tuo prezioso femminismo. Così forse tu dovrebbe dare loro un po di gioco per attaccare qualcosa di reale e pericolosa, invece di un parto innocuo della vostra immaginazione. E mentre ci sei in questo, forse solo iniziare anche a chiamare tu stessa una egualitaria invece. Probabilmente sarà un titolo altrettanto insignificante nelle vostre mani, ma almeno la gente non sarà erroneamente te confondindo con una femminista vera e propria. Sarebbe terribile.

Pubblicato a MensRights forum, 24 di maggio di 2015, https://archive.is/eXhcE

Traduzione di Abigail Pereira Aranha

Questo testo in italiano in Periódico de Los Hombres de Valía / Paraíso Tangible: Cari femministe moderati: voi non esistete, http://avezdoshomens2.blogspot.com/2015/07/cari-femministe-moderati-voi-non.html
Eso texto en español en Periódico de Los Hombres de Valía / Paraíso Tangible: Queridas feministas moderadas: ustedes no existen, http://avezdoshomens2.blogspot.com/2015/07/queridas-feministas-moderadas-ustedes.html
Este texto em português no A Vez dos Homens que Prestam: Queridas feministas moderadas: vocês não existem, http://avezdoshomens.blogspot.com/2015/07/queridas-feministas-moderadas-voces-nao.html
Original text in English reproduced at Periódico de Los Hombres de Valía / Paraíso Tangible: Dear Moderate Feminists: You Don't Exist, http://avezdoshomens2.blogspot.com/2015/07/dear-moderate-feminists-you-dont-exist.html

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...