mercoledì 20 gennaio 2016

Nadia Styles è tornata; lei parla del tempo "il fondo" con Croce Rosa

Nadia Styles Back; Talks 'Rock Bottom' Time With Pink Cross

Pubblicato 8 di aprile di 2014 03:22 da Peter Warren

CHATSWORTH, California - Coloro che sono già stati in giro di Porno Valley per almeno la parte migliore degli ultimi dieci anni si ricorderanno di Nadia Styles, l'attrice dolce ma senza scusarsi del hardcore che si presentò ai AVN Adult Entertainment Expo di Las Vegas 2009 come la ultima proselita per Pink Cross Foundation di Shelley Lubben, l'organizzazione dedicata a "guarire la vita dal porno" attraverso "della buona notizia di Gesù Cristo".

A quel tempo, Nadia ha scritto blog e ha dato interviste piene di testimonianze circa la natura "distruttiva" del business e la vita piena di alcol, pillole e MST in cui l'aveva scagliato.

Ora cinque anni, Nadia Styles è tornata a facere porno. Ha firmato con la Adult Talent Managers LA per la rappresentazione e viene pronta e disposta a rendere una gamma completa di servizi on-camera. E lei vuole che l'industria sappia che la Nadia Styles che ha visto l'ultima volta è molto un fantasma del passato.

"Io assolutamente non sono affiliata con Pink Cross", Nadia ha detto a AVN. "Ho tagliato i legami con loro due o tre mesi dopo che ho cercato il loro aiuto. Il loro ordine del giorno non si adattava di conseguenza per quello che volevo per me."

Lei ha elaborato, "ora capisco che mi ho affiliato con una persona / fondazione che era contro porno. Onestamente, quel momento in cui ho lasciato l'industria, non aveva niente a che fare con l'industria. Ho stavo lottando qualcosa di molto più personale e profondo dentro di me. Io non stavo combattendo contro porno. Io stavo combattendo contro di me."

Nadia ha sottolineato che durante il suo breve periodo con la Pink Cross lei stava cercando di mettere la colpa per i suoi problemi ovunquea meno che su se stessa, e che le cose che lei ha detto e ha fatto poi non erano un riflesso genuino dei suoi sentimenti verso l'industria.

"A tutti coloro che possono avere sentimenti negativi di quello che ho fatto in passato, chiedo non di prendere il mio fondo personale come un insulto", implorò. "Io ovviamente non ho preso la responsabilità per le decisioni che ho fatto nel settore e nella mia vita. L'industria non poteva farmi fare qualcosa che non ho voglia di fare, né potrebbe farmi del male. Spero che la gente vedrà che le mie azioni in passato erano catarsi sulla mia estremità e non prenderanno quelle azioni personalmente".

Ribadendo che ha lasciato la Pink Cross poco dopo l'ingresso, Nadia lamentò: "Purtroppo, non ho potuto prendere le interviste che ho fatto per loro su Internet. Inoltre, Wikipedia non mi permetterebbe cambiare ciò che è stato detto su là circa il mio coinvolgimento con loro. Ma ora con le nuove interviste che io cercherò di fare, credo che la mia Wikipedia può essere modificata. Soprattutto, spero che la gente veda che io non sono arrabbiata con o cercando di danneggiare l'industria o chiunque sia coinvolto in essa. Io rispetto voi tutti, e al'industria."

Alla domanda su cosa pensa sarà diverso in questo cammino di lista fresca di candidati in porno, ha detto: "Questa volta mi sto prendendo un nuovo approccio rispettoso. Io sono molto più a terra e sobria che ero di nuovo a il giorno. Io sto riconoscendo l'aspetto business di essere una star di film per adulti e non prenderò alcun lavoro per scontato. Io vedo il mio ritorno come un'opportunità di essere meglio che io ero la prima volta."

Oltre a migliorare come interprete, Nadia ha detto che spera di "integrare la mia passione per l'arte con la mia carriera adulta. Mentre ero fuori del settore, mi sono molto coinvolta nel mondo dell'arte. Ho imparato la fotografia e ho iniziato a fare supporti grafichi misti. Io spero di fare un libro fotografico su stelle adulti del cinema - sì, io so che è stato fatto, ma ho alcune idee diverse - e spero di lavorare con il maggior numero di artisti possibile".

Tieni il passo con Nadia Styles su Twitter @IamNadiaStyles.

Foto di Nadia Styles cortesia del suo feed Twitter.

AVN, http://business.avn.com/articles/video/Nadia-Styles-Back-Talks-Rock-Bottom-Time-With-Pink-Cross-556174.html

Traduzione: Abigail Pereira Aranha

Nessun commento:

Posta un commento

Facebook