giovedì 25 giugno 2015

Internet ei portinaii del cielo

Abigail Pereira Aranha

Attrici porno odiano "50 Shades of Grey" - e spiegano perché

Nadia Styles, Mercedes Carrera e Nina Elle hanno elencati cinque motivi per odiare la opera

Di: 21:21 presso 20/02/2015

Nadia Styles, Mercedes Carrera e Nina Elle odeiam '50 Tons de Cinza' (Crédito: Reprodução)

Nadia Styles, Mercedes Carrera e Nina Elle odiano '50 Shades of Grey' (Credito: Riproduzione)

Tu puoi anche provare a scappare, ma la verità è che è tornato alla ribalta, "50 Shades of Grey" è ancora una volta la questione di tendenza. Tutto a causa del lancio del film omonimo, che racconta la storia di un rapporto sado-maso tra Anastasia Steele (interpretata da Dakota Johnson) e Christian Grey (interpretato da Jamie Dornan).

Il tema della trama piccante ha catturato l'attenzione anche di Nadia Styles, Mercedes Carrera e Nina Elle. I tre hanno proprietà quando la questione è di sesso sullo schermo: loro sono porn stars - e hanno registrato un video per convincerti a non guardare il film.

Il pezzo in questione è stato creato dal gruppo comico Funny or Die. Nel video, elencano le attrici cinque ragioni per cui tutte porno star odia "50 Shades of Grey".

Guarda il video (in inglese):

http://vip.abril.com.br/atrizes-porno-odeiam-50-tons-de-cinza-e-explicam-por-que

Dai libri ai social network

Gente, io esporrò quello che ho pensato sulla strada fino a raggiungere questo articolo e guardare il video che si tratta e sembrerà strano, ma spero che possa essere edificante. È su gli mass media, le università e la diffusione di informazioni. Quasi tutti i editorialisti e giornalisti e quasi tutti i docenti e ricercatori universitari sono come portinaii della conoscenza del mondo reale: loro sono alle porte per controllare chi entra e quello che esce. A partire, io, essendo atea, mi sono ricordata un passo delle Scritture e farò una analogia: "Ora, guai a voi, Scribi e Farisei ipocriti! perciocchè voi serrate i regno dei cieli davanti agli uomini; poichè voi non entrate, nè lasciate entrar coloro ch’erano per entrare." (Mt 23:13) "Al tempo di Esdra (vedi libro biblico con lo stesso nome nel capitolo 7) gli scribi erano copisti sacerdoti, estremamente attenti, della Torah (Legge di Mosè). Ma nei giorni di Gesù, il scribi erano individui con molto studio e di conoscenza, che hanno dedicato gran parte della loro vita allo studio e alla formazione della Legge (non necessariamente erano sacerdoti). Loro hanno interpretato e insegnato le leggi di Mosè (chiamata Torah scritta), associati a alcune principi legali e culturali (Torah orale o 'Tradizione degli anziani' - Matteo capitolo 15 e Marco capitolo 7)."[1] "I farisei sono stati la più importante delle scuole ebraiche, di carattere religioso, che hanno lavorato, dopo che, a 150 anni prima la nascita di Cristo, più o meno, lo spirito della profezia aveva cessato di esistere. Sono dati quello nome, perché, nella loro vita, si sono separati da tutti gli altri ebrei, aspiranti a più di un semplice santità e esatto adempimento di doveri religiosi: ma la loro separazione consisteva principalmente di certe distinzioni per quanto riguarda il cibo e atti rituali. Il più delle volte questo era solo esteriorità religiosa, senza profondità di religione (Matteo 23:25 alle 28), anche se, in generale, non erano privi di sincerità. Non ha avuto molto tempo per questa setta ottenere reputazione e potere tra la gente - e già si era diffuso come proverbio decire che se solo due persone entrarono nel cielo, una di loro doveva essere fariseo."[2] Ma era per questi gruppi che Gesù ha gettato un suggerimento, in un'altra occasione, su cosa loro avevano intenzione di fare con lui: "ma que’ lavoratori disser tra loro: Costui è l’erede, venite, uccidiamolo, e l’eredità sarà nostra." (Mc 12:7).

Ma questo non è qualcosa di nuova nei paesi con il governo di sinistra al potere formale. Questo ha a che fare con la storia della comunicazione di massa in sé. Prenderò in considerazione il XIX secolo nei paesi sviluppati. In primo luogo, era una minoranza che sapeva leggere e scrivere. In secondo luogo, la produzione di materiale stampato era costosa. In terzo luogo, fino al XVII secolo, in Europa sviluppata, "ateo" era un insulto e solo nel XVIII secolo, in Europa sviluppata, è iscritto qualcuno che si definiscono atei, ma significando non credente nel Dio giudeo-cristiano. Con tutto questo, quasi nessuna persona intelligente potrebbe pubblicare qualcosa stampata senza preoccuparsi di politici, persone ricche, devoti o analfabeti. Questo supponendo che questa persona potrebbe scrivere, per cominciare.

Ma anche essere mediocre, nessuno scrittore, giornalista o docente universitario ha sentito da un editor che c'erano persone migliori che potrebbe essere al suo posto, arrivano fino al punto di una teoria del Diritto Divino dei Re, una lusinghe bigotto di quinta categoria, essere considerata filosofia politica nei secoli XVI e XVII. Oh, e il libro "De Defensio Fidei Catholicae adversus Anglicanae sectae errores", di Francisco Suárez, 1613, che ha confutato questa teoria, è stato condannato e bruciato in Francia e in Inghilterra.

Io non ho come dimostrarlo, ma molti scritti preziosi o almeno decenti fossero persi per sempre perché sono stati distrutti, sono stati ignorati fino a quando sono stati consumati dal tempo o non potevano nemmeno essere pubblicati. Lo slogan "leggere libri" è stato valido, è ormai un luogo comune obsoleto di borghesi spacconi pseudo-intellettuali che, per cominciare, confondono la forma di una opera culturale con il contenuto stesso, e forse dovrebbe essere informati che i blog non sono (sempre) cosa di giovani privi cosa dire e cosa fare (la Presidenza del Brasile ha un blog). Almeno in Brasile oggi, libri stampati possono essere solo raccomandabile, sempre con maggior cautela, per informazioni tecniche e scientifiche. Lendo libri, siamo in grado di acquisire conoscenze preziose, ma troveremo meno una storia della conoscenza di una storia della sopravvivenza della stupidità. Solo così si capisce: una volta, un medico ha scoperto che il tasso di mortalità a causa di infezioni ospedaliere è sceso drasticamente quando il dottore... è stato lavato le mani davanti procedure mediche; lui ha proposto che i medici del ospedale dove ha lavorato lavare le mani ed è stato licenziato.

Mentre il movimento socialista è arrivato in alcuni paesi, non sempre arrivando al potere formale, i mass media e la facoltà di università ha aderito la pseudo-filosofia socialista al patrocinio e alla sponsorizzazione. Un sacco di cose di buona qualità è stato ancora realizzato, ma a poco a poco è venuto fuori il bueno per mettersi el mediocre, è venuto fuori il mediocre per mettersi el ridicolo, è venuto fuori il ridicolo per mettersi el aneddotico. Ma il peggio è avere stati a stampa o in televisione o avere qualcosa per un curriculum accademico sono diventati valori in sé, invece di una ricompensa per una certa qualità che giustificarlo. Mostrerò per te, lettore, un caso che è accaduto in Brasile la scorsa settimana (ho già aveva in mente di scrivere questo testo per più di tre mesi, è stato bello stetti esso), che può chiarire meglio di quanto avrei potuto provare a spiegare genericamente. Una ragazza è stato lapidata cosidetto da evangelici perché lei è di una religione afro-brasiliana. Un giornalista, Ricardo Boechat, ha detto che le chiese evangeliche neo-pentecostale incoraggiano l'intolleranza religiosa. Un pastore di una chiesa evangelica, Silas Malafaia, ha sfidato il giornalista di discutere con lui dal vivo per dimostrare quello che stava dicendo. Guardate cosa il giornalista risponde al programma radiofonico che lui presenta (sottolineatura mia, errori nel originale):

Pastor Silas Malafaia, una cifra che non ha bisogno di ulteriori presentazioni, ha appena messo sul suo Twitter una sfida per discutere con me dal vivo, per me di smettere di parlare sciocchezze sul programma radiofonico, "da solo è facile, smetti di essere fanfarone, non inciti all'odio". "Avvisa il giornalista Boechat che lui sta parlando una sciocchezza, dicendo che i pastori incitano i loro fedeli a praticare l'intolleranza. Un vero idiota". Ehi, Malafaia, andate cercate un cazzo, andate. Non mi disturbi. Sei un idiota, un imbecille, un mascalzone, qualcuno che cogliere denaro di fedeli, un esploratore della fede di un'altro, e ora si vuole farmi causa per quello che ho appena detto. Che cosa fai? Ti piace un sacco è la piattaforma. Non ti darò la piattaforma, perché tu è un idiota, tu è un imbecille. Quello che ho detto e lo ripeto, e non voglio impegnarmi in un dibattito con te, perché io non ti darò credito, è la seguente: è nel interno delle chiese neo-pentecostali che si stanno verificando gli atti di incitamento all'intolleranza religiosa. Più che in altri ambienti. In nessun momento, in nessun momento, è solo prendere le mie parole che sono tutti registrati, ho detto qualcosa che generalizza questo commento, qualsiasi cosa. Perché, a differenza di te, io non sono uno sciocco. Quindi, sei omofobico, sei una figura spregevole, orribile, e che prende i soldi dalla gente dalla fede. Sei ricco. Io non sono ricco perché ho preso i soldi da persone predicando la salvezza dopo la morte. Il mio stipendio, la mia ricchezza, la mia patrimonio è venuto dal mio sudore, non è venuto da sudore di altre persone. Sei un ciarlatano, uomo, che usa il nome di Dio, di Cristo, per prendere i soldi da fedeli. Siete prendetore di denaro, tu e molti altri. Non ho paura di te, imbecille. Vai cercate un cazzo, ripetendo in molto chiaro portoghese.

(https://youtu.be/Dq3PvGnmS9A?t=2m30s)

Questa è la magnificenza di qualcuno sulla stampa o in una facoltà di un'università. Chiamare qualcuno a un dibattito pubblico è essere un idiota, non essere un idiota è essere chiamato e scappare. Rifiutarsi di trovare una persona per un dibattito in diretta è non avere paura di questa persona. Questa farsa di superiorità è sempre più normale sulla stampa e in università, sia tra gli insegnanti e tra gli studenti, visibili al pubblico o in un messaggio privato su Facebook.

Altra cosa: il normale in una conversazione in Brasile, piuttosto che una persona mostrare buoni argomenti e sorprende quando dire la formazione che ha a chi la domanda, è la persona mostrare, dopo la mancanza di argomenti, il curriculum che ha come se era la risposta. Ecco il curriculum del giornalista:

Riconosciuto come uno dei giornalisti più esperti del paese, Ricardo Boechat comanda la programmazione a Bandnews FM 07:30 - 09:00 Lunedi al Venerdì, al fianco di Eduardo Barão e Tatiana Vasconcellos. Vincitore di tre premi Esso, ha iniziato la sua carriera nei primi anni '70 e ha attraversato [giornali] O Globo, Estado de Sao Paulo e Jornal do Brasil. Attualmente, presenta anche [in televisione] il Jornal da Band.

(http://bandnewsfm.band.uol.com.br/Apresentador.aspx?COD=11)

Qualcuno dirà che una cosa non esclude l'altra, che un discorso sfortunato così non esclude il curriculum che lui ha. QUESTO è il problema! Le nostre redazioni di giornali e riviste sono pieni di femmine, vecchi lesbiche e effeminati in giro per il paese e all'estero per approfittare di alberghi a cinque stelle e visite turistiche e tornare con un testo che sanno che il direttore del telegiornale accetterà. Le nostre università amano anche gli studenti e gli insegnanti in eventi pomposi per presentare opere inutili che pochissime persone andranno a sapere che esistono. Tutte queste persone, o quasi tutti, andano alla fonte di conoscenza o di notizie per garantire che essi non andranno fuori di lì. Questo, come ho cercato di dimostrare, non è qualcosa di nuova, ma è peggiorata da alcuni decenni ad ora.

Oh, e io vi mostrerò una peculiarità del Brasile, ma se tu non sei da Brasile chiedo la tua attenzione. Perché difficilmente è commentato dalla stampa o in scuole e università che nessuna università brasiliana è tra i 100 più grandi del mondo e, fino a tempi recenti, né tra il 200, se il paese è tra i dieci maggiori economie del mondo? Perché difficilmente è commentato che il Brasile ha storicamente uno dei peggiori risultati di PISA, in alcuni anni ebbe IL PEGGIO? Peggio: perché laureati ed esperti di Pedagogia sono i più silenziosi al riguardo, ma sono il più attenti su "progetti sociali"? Non è stato anche ottenuto il punto di rendersi conto che il corso di Pedagogia, il corso di Giornalismo o i corsi di laurea sono state usate come Cavallo di Troia di una militanza, che dopo affondare il paese, ha svalutato la laurea di questi corsi in sé. Non è solo a causa della consuetudine con l'ideologia socialista dal primo grado. Non è solo perché i loro insegnanti sono stati, di solito, gli studenti più mediocri delle scuole pubbliche e anche militanti di sinistra. È anche a causa di così tanto educatori e giornalisti come gli studenti brasiliani di Pedagogia, gli studenti brasiliani del Giornalismo e gli insegnanti brasiliani devono proteggere il loro status. Non si può "fugire" che le migliori università in Brasile sono quasi irrilevanti sulla scena mondiale e che il laureato può nemmeno essere pienamente alfabetizzati. C'è stato un tempo in cui anche un insegnante mediocre e intrattabile aveva un dominio di ciò lui ha insegnato che era noto. Oggi, anche ciò eso si ha perduto, si è sempre più possibile umiliare esperti nella loro area con un breve commento in classe o due commenti su Facebook (fino a che lui bloccare l'autore). Tornando al caso di Ricardo Boechat, questo è ciò che un giornalista con quel curriculum è stato fatto su un programma radiofonico. E il cittadino ordinario, o lo studente universitario ordinario, si può immaginare?

La sfortuna di loro è che il Internet gratuito così come lo conosciamo (che, per inciso, era iniziato come un idea di genio militare) è emerso ed è diventato popolare nei paesi sviluppati e in alcuni paesi in via di sviluppo prima di un governo socialista ufficiale.

La mediocrità generale rende Internet anche mediocre in generale, ma le persone buone di testa viene inoltre fornito con un buono (o eccellente) contenuto. In un paese di sciocracia, sono il buoni che perdono o non può mai avere spazio nei media mainstream. Fino agli anni '90, sono apparsi su giornali e riviste, con la buona volontà, in una sezione di lettere dei lettori o in un articolo della sezione di opinione. Internet, in particolare la blogosfera, la vlogosfera e le reti sociali, è un grande canale per coloro che hanno a condividere qualcosa di buona (o cattiva, ma importante) e renderla disponibile, in teoria, a chiunque sia in grado di comprendere il linguaggio.

Io stessa ho alcuni blog e sono sui social network, pubblico alcune idee in forma di testi che senza Internet sarebbe conosciute solo per un paio di parenti e amici. Ho iniziato da alcune osservazioni della vita di tutti i giorni, avevo 15 anni, ma sapevo che se avessi seguito il consiglio per saperne di più prima di scrivere quello che ho osservato, sarei riconoscendo il diritto di coloro che conoscevano meglio, sapevo che io stavo dicendo la verità e potrebbero dire a farmi tacere, non l'autorità della stessa persona per dire qualcosa. Ho preferito di condividere ciò che avevo da dire, anche se alcuna impressione era sbagliata, invece perdere anni prima di confermare, come è successo, che tutto era davvero così o peggio. Con questo lavoro su Internet, ho raggiunto persone che non saprebbero della mia esistenza altrimenti. E alcune di queste persone ho incontrato anche dalla stessa Internet, alcuni dei quali provenienti da Portogallo, Stati Uniti, Italia e Trinidad e Tobago, ed è stato molto gratificante sapere sia quello che queste persone sono e che cosa pensano e dicono. Tu stesso(a), se non sai di me nel mondo fisico e ti è piaciuto qualsiasi testo mio, è un piacere per me (io sono una fornicatora, ma il piacere non è mai in eccesso, hehehehe).

Così, i "convenzionali" avevano sfortuna. E loro sembrano non aver capito ancora che non sono più negli anni '90 sono. Grandi media insistono ancora a produrre celebrità che senza di loro avrebbero la loro esistenza meritatamente ignorata. Anche se io sono una ragazza normale senza molto curriculum, lo dico senza timore che la grande differenza tra me e la maggior parte dei giornalisti in Brasile e in altri paesi è che loro sono sul giornale X o nel canale Y e io non sono, e SOLO A CAUSA DI ESSO io sono relativamente sconosciuta e loro non sono.

Che è venuto nei due casi che ho citato. Comincerò dal caso Silas Malafaia contro Ricardo Boechat. Il pastore ha, in televisione, un piccolo spazio a pagamento. Su Internet, ha un canale su YouTube, e da lì ha fatto la sfida di un Davide a Golia: "Io te ingoierò". E questo pastore, questo cristiano con decenza e il coraggio di dire la verità, può davvero ingoiare. Nel caso delle ragazze nel video del canale umoristico, E. L. James, che ha scritto quella serie di libri, è una imbecille che ha raggiunto essere prodotta dal mercato letterario e dal cinema. In tutto il mondo, i suoi libri hanno venduto oltre 100 milioni di copie, ma il film ha guadagnato quasi 570 milioni di dollari. Ipotizzando un prezzo del biglietto di US$ 8, media negli Stati Uniti, questo dimostra che le donne che hanno visto il film sono stati, a bassa, 30 milioni in meno rispetto a quelli che hanno letto i libri. E ancora è promesso la continuazione di quella merda. Ma il video su "5 motivi perché pornostar odiano 50 Shades of Grey", che è impressionante e scuote, ha circa 3,2 milioni di pagine viste, fino quando ho scritto questo testo, quattro mesi dopo che è stato pubblicato, e senza tutto quel piedistallo che l'altra aveva. Se E. L. James sapeva su questo video con attrici porno, e lei già ha raggiunto essere criticata dai conservatori e dalle donne femministe, e se lei ha qualche resto della decenza mentale, lei è più pentita di costringere noi di conoscere la sua esistenza di quanto non fosse mai felice a causa del suo successo.[3]

Ancora affrontando i due casi. La pornografia e la nudità femminile è la cosa che è più ricercata su internet e genera una parte considerevole, anche se in diminuzione, di e-commerce. Così, anche a controvoglia, le pubblicazioni tradizionali non possono ignorare che l'industria del porno esiste, a meno che, forse, si rivolge a un pubblico che vuole anche ignorarla. E il grave Cristianesimo trova una mancanza di volontà in televisione e nel giornalismo di stampa che può travolgere anche la possibilità economica di ottenere uno spazio. Ma a causa di Internet, i cristiani che conoscono e prendono sul serio le dottrine possono incontrarsi e edificare l'un l'altro.

Oh, e una più nota. Ho visto quello articolo dalla rivista VIP in un post da un mio amico su Facebook, Filezinho Recife, che ha condiviso il 24 febbraio dalla pagina di Playboy Brasile. Lui ha ricordato di segnare me. Ed lui è dallo stato di Pernambuco, io sono di Minas Gerais, e abbiamo trovato l'un l'altro in un gruppo segreto di "materiale per adulti". Siamo diventati amici, è stato più di due anni e mezzo fa, perché ho condiviso nel gruppo la traduzione di un articolo di Hustler elencando 10 pornostar intelligenti (Ron Jeremy e 9 attrici). Da allora fino ad oggi, condivido con lui quello che scrivo, e libertinaggio troppo, lui ricordasi di me quando egli condivide cose legate alla sessualità, pornografia e anti-femminismo. Questa è almeno la quarta cosa che lui ha condiviso con me che basa alcuno post mio. Tra l'altre è un articolo da una delle ragazze del video che lui aveva letto ed era desideroso di raccomandare me: "Mercedes Carrera's #ImmoralSupport - Moral Panic: Pornography and Gaming". Ho tradotto al portoghese, al spagnolo e al italiano.

Chi una volta solo guardavo la televisione per vedere il giornale oggi legge notizie, forse gli stessi testi, su Internet. In alcune articoli dei principali quotidiani su internet, l'area di commenti è più giornalistica del testo che è commentato. Ricerche che fino a 20 anni fa, sarebbe lunghe e richiederebbe il movimento fisico almeno per la biblioteca pubblica comunale durante l'orario lavorativo possono essere effettuate (o trovati) su Internet, forse nelle lacune dell'orario di lavoro (per inciso, ho consultato Wikipedia per scrivere questo testo, hehehehe). I buoni libri che sono messi a tacere, sconosciuti o poco menzionati anche in pubblicazioni che sono specializzati in cultura si possono trovare nella loro interezza in versione digitale. Persone di eccezionale competenza e perfino interi gruppi che avevano negato spazio in grandi veicoli a causa di pressione di sinistra, come attivisti di diritti per uomini o la destra in Brasile, sono riusciti a unirsi in Internet, pubblicare le loro idee, condividere informazioni e definire se stessi per i loro scritti fino a che hanno guadagnato spazi sporadici nei veicoli tradizionali, controvoglia, spesso cercando di squalificare loro. C'è stato un tempo in cui anche quando "esperti" e giornalisti hanno ammessi controvoglia qualcosa che hanno cercato di nascondere, in alcuni casi da decenni, perché è venuto a conoscenza del pubblico, loro potrebbe ancora farlo non come uno che riconosce la verità, ma come uno che governano i fatti. Oggi, entrambe le banalità come vera novità sono pubblicate sul giornale perché sono noti al pubblico, e non viceversa. Se non fosse stato Internet qualche modo libero in alcuni paesi, il mondo intero sarebbe ancora più di sinistra, anorgasmico, male informato e ridicolo. Molto resta ancora da fare, ma che era al porta del cielo non determina più come prima che entra e quello che esce.

P. S. (25 di giugno): in una casualità, ho concluso le traduzioni in inglese, in spagnolo e in italiano a al compleanno di Nadia Styles (http://www.pornhub.com/pornstar/nadia-styles). Spero che le piace questo dono, hehehehe!

NOTE:

[1] "Escribas, fariseus e saduceus" (scribi, farisei e sadducei), Wésley de Sousa Câmara, Bíblia a Fundo, http://www.bibliaafundo.net/2010/06/escribas-fariseus-e-saduceus.html

[2] Bíblia Online, Dizionario Biblico, voce "fariseus" (farisei), http://www.bibliaonline.net/dicionario/?acao=pesquisar&procurar=fariseus&exata=on&link=bol&lang=pt-BR

[3] Tuttavia, devo prendere nota di alcune cose preoccupanti che ho notato durante la scrittura. Il video "5 Reasons Pornstars Hate 50 Shades of Grey" ha un "Avvertimento contenuto. Questo video può essere inappropriato per alcuni utenti. Devi fare login per confermare la tua età". Questo non è successo con qualsiasi video dal canale ufficiale del Fifty Shades of Grey su Youtube (https://www.youtube.com/user/FiftyShadesMovie/videos), di cui alcuni sono spot per la televisione, tra cui il Super Bowl. Secondo la pagina del film, http://fiftyshadesofgreyonlinemovie.com, la classificazione indicativa è di 13 anni. La serie non è porno per le donne? Ho spiegato nel miei blog almeno dal 2010: la censura di nudità e la pornografia è un Cavallo di Troia per la censura socialista; e la censura "cristiana", la censura femminista e la censura di Stato non si escludono l'una l'altra, come ha dimostrato un articolo che ho portato qui nel 2013 (articolo, per inciso, che un amico su Facebook ha condiviso chiedendomi di commentarlo).

Questo testo in italiano senza foto di dissolutezza in Men of Worth Newspaper / Concrete Paradise: Internet ei portinaii del cielo, http://avezdoshomens2.blog.com/2015/06/25/internet-ei-portinaii-del-cielo
Questo testo in italiano con foto di dissolutezza in Periódico de Los Hombres de Valía / Paraíso Tangible: Internet ei portinaii del cielo, http://avezdoshomens2.blogspot.com/2015/06/internet-ei-portinaii-del-cielo.html
Eso texto en español sin fotos de putaría en Men of Worth Newspaper / Concrete Paradise: El Internet y los porteros del cielo, http://avezdoshomens2.blog.com/2015/06/25/el-internet-y-los-porteros-del-cielo
Eso texto en español con fotos de putaría en Periódico de Los Hombres de Valía / Paraíso Tangible: El Internet y los porteros del cielo, http://avezdoshomens2.blogspot.com/2015/06/el-internet-y-los-porteros-del-cielo.html
This text in English without licentiousness photos at Men of Worth Newspaper / Concrete Paradise: The internet and the gatekeepers of heaven, http://avezdoshomens2.blog.com/2015/06/25/the-internet-and-the-gatekeepers-of-heaven
This text in English with licentiousness photos at Periódico de Los Hombres de Valía / Paraíso Tangible: The internet and the gatekeepers of heaven, http://avezdoshomens2.blogspot.com/2015/06/the-internet-and-gatekeepers-of-heaven.html
Texto original em português sem fotos de putaria no A Vez das Mulheres de Verdade: A internet e os porteiros dos céus, http://avezdasmulheres.blog.com/2015/06/22/a-internet-e-os-porteiros-dos-ceus
Texto original em português com fotos de putaria no A Vez dos Homens que Prestam: A internet e os porteiros dos céus, http://avezdoshomens.blogspot.com/2015/06/a-internet-e-os-porteiros-dos-ceus.html
Seção de sexo, safadeza, putaria, mulher pelada, pornografia
Sezione de sesso, libertinaggio, lussuria, donna nuda, pornografia
Section of sex, lust, licentiousness, naked woman, pornography
Sección de sexo, perrez, putaría, mujer desnuda, pornografía

Mercedes Carrera

Nadia Styles

Nina Elle

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...