domenica 1 marzo 2015

Perché nessuna donna femminista difende la prostituzione, la pornografia o la sessualità femminile

Abigail Pereira Aranha

Ciao, i miei amici ei miei nemici! Ho sempre detto quando ho visto i miei amici conservatori collegando il Femminismo alla prostituzione e la presunta generosità sessuale delle giovani donne di oggi: se fosse per il Femminismo, avremmo un apartheid lesbica, non una dissolutezza generale. E ho detto un paio di volte a loro: anche io sono una minaccia per la famiglia più grande di tutte le opere femministe ad oggi insieme. Una donna che ha l'alternativa di non sposarsi o di non essere vergine quando si sposa, noi donne non dobbiamo ai lesbo-nazisti. Collegare il Femminismo alle ragazze che trascorrono la notte in una festa di peccato non è affatto male, ma quante donne femministe tu conoci, può essere conoscere solo dagli scritti, che sono notoriamente eterosessuale? Bisessuale non conta, è una lesbica a malapena camuffata. Quante donne femministe hanno detto si sono incontrati con un uomo, o già hanno elogiato la bellezza di un uomo? In centinaia di donne femministe che ho visto, posso dare nomi di tre, a malapena. OK, molte femministe sono sposati (per un uomo). Ma il matrimonio e il sesso è come il deserto e l'acqua, non il deserto e la sabbia.

Poi una donna femminista dirà: "alcune femministe sono a favore della prostituzione e della pornografia, ricerca". Ho ricercato, lesbica idiota. Andiamo ai testi che ho trovato (in realtà, che mi hanno trovato).

Caso 1: "Le donne che portano i preservativi possono essere incriminati come prostitute a New York"

(Carol Patrocínio, blog Preliminares, 2 di giugno di 2014, https://br.mulher.yahoo.com/blogs/preliminares/mulheres-que-carregam-camisinha-podem-ser-indiciadas-como-093626391.html)

L'articolo è su la polizia di New York considerare una donna portare preservativi come prova che la donna è una prostituta, e lì la prostituzione è un reato. Come femminista, avrebbe potuto rimpiangere che il standard de la libertà sessuale delle donne "è dato da uomini e non da lei stessa", che la prostituzione è un reato e che gli uomini non sono arrestati per cercare prostitute. Oh, il giorno del post è la Giornata Internazionale delle Prostitute, se lei sapeva e ricordava, non sembra.

Caso 2: "'Io cerco di mostrare un sesso che le donne godono', dice una direttora del film porno"

(Marina Cohen intervistando Erika Lust, O Globo, 01 di febbraio di 2015, http://oglobo.globo.com/sociedade/sexo/tento-mostrar-um-sexo-que-as-mulheres-curtam-diz-diretora-de-filmes-pornos-15210887)

Erika Lust presto la prima risposta: "Vengo dalla Svezia, un paese molto femminista (...) Io, che all'epoca studiava Scienze Politiche presso l'Università di Lund, ho notato che le voci femminili praticamente non esistono in l'industria di film adulti, un genere fatto per gli uomini e da gli uomini. Ho deciso di cambiare questo". Film porno "convenzionale": "ciò che tutti hanno in comune è che sono fatte per soddisfare gli uomini".

Caso 3: "Belle Knox avrà documentario su come una ragazza di 18 anni diventò porno star per pagare suo studio"

(Rodolfo Viana, Brasil Post, 16 di settembre di 2014, http://www.brasilpost.com.br/2014/09/16/belle-knox-documentario_n_5831850.html)

Il nucleo del'articolo: Belle Knox studiava in università tradizionale, un collega scoperse che lei era una porno star, lo diffuse e lei è stato molestata lì. L'articolo dice che c'erano petizione per la sua espulsione dall'università, ma non menziona qualsiasi gruppo di femministe o mangina manifestandosi a favore di lei. Anche se lei era femminista. E Brasil Post è "The Huffington Post associato a Abril" (sì, l'editora della liberal-fascista-cristiana-gay-omofoba-misogina rivista Veja).

Caso 4: "Perché voglio che i miei figli mi vedano nuda"

(Rita Templeton, Brasil Post, 4 di novembre di 2014, http://www.huffingtonpost.com/rita-templeton/why-i-want-my-sons-to-see-me-naked_b_5797920.html)

Un altro da The Huffington Post. Lei ha lasciato i punti chiave (io già spiegherò). Nel primo paragrafo: "se avessi mio desiderio, loro non avrebbero nemmeno pensare al sesso fino a quando erano come 25". Poco dopo: "Ma prima di tutto ciò che accade - prima di essere esposti a tette che sono tonde e sode come meloni e le immagini di chiappa in forma, con Photoshop, senza fossetta - li sto esponendo a un tipo diverso di corpo femminile". Alla fine: "Ma fino ad allora, lascierò a loro correre le dita lungo le mie smagliature, e sorridere e sopportare quando strillano con risate per il modo in cui il mio culo oscilla quando cammino attraverso la stanza per prendere un asciugamano. Perché mentre loro sono giovane, voglio piantare il seme - in modo che quando loro sono più grandi, e le loro mogli dicono, 'vorrei che le mie cosce erano più piccoli', i miei figli possono dire, 'Sono perfette così sono'. E davvero voler dire così".

Conclusioni

Il Femminismo è mettere le peggiori donne come calibro letteralmente di Dio e il mondo. Ad esempio, le femministe vedono la vera violenza contro alcune donne come una questione di diritti delle donne, non di diritti umani. Quando trattiamo in Internet sui diritti umani negati agli uomini onesti, come in false accuse, le femministe sempre appaiono per offendere o denunciare a noi, perché gli esseri umani sono noi le donne no-femministe e gli uomini. Le donne femministe sono più uguali degli altri.

Quindi, la donna lesbo-femminista che ha scritto sulle donne con i preservativi in loro borsa detenute per presunto reato di prostituzione protesta contro una forza di polizia che dà fastidio le donne, non per un errore all'interno di un altro, come io e alcuni amici maschi faremmo. L'autore dell'articolo su Belle Knox molestata in università e l'attrice stessa attaccano solo l'ostilità degli uomini bianchi cristiani contro una donna fuori dalla "dicotomia vergine-puttana". Anche quando loro parlano su "doppia morale", è per condannare l'uomo cristiano eterosessuale, non l'incoerenza che anche io ho criticato.

Non ho mai visto film di Erika Lust, anche se senti parlare di lei nel 2007 (ero minorenne, ma già vivo film di sesso, hehehehe). Ma dico perché questo "porno femminista" è un casino totalitario. Primo, la pornografia dovrebbe cambiare meno che il no-me-tasta delle donne. Secondo, lei pensa che "soddisfare gli uomini" è l'opposto di soddisfare le donne. Vedo che se vedrei uno di questi film, lo troverò "debole" (nella migliore delle ipotesi). Sono una donna, alcune persone dubitano, e io aggiungo video porno "machilisti" in mio blog http://avezdoshomens2.blogspot.com non solo per i miei lettori, alcuni sono per loro e per me. E a sezione For Women a PornHub (http://www.pornhub.com/video?c=73), sono centinaia di film da industria machilista. Quanti da Erika Lust?

Ma la parte migliore è stata quella di mamma che vuole essere vista nuda. Per le strade, lo "standard di bellezza" è difficilmente trovato tra le prostitute di lusso, quelle che servono i poveri sono nella loro maggioranza, come diciamo, "bagassa". Gli amici (in Brasile) possono incontrare una prostituta che ha un corpo non molto bello ed è la favorita di molti clienti. La immaginaria dittatura della bellezza è un pretesto per la vera dittatura della bruttezza. Della bruttezza e del'invidia. E l'iniziativa di questa mamma è ancora bella anche con una assunzione putrida. Io potrei citare proteste femministe contro la (dittatura della) bellezza che causano a vomitare.

Se il movimento femminista ha donne difendendo la pornografia e la prostituzione, ha altre donne, molto più visibile, difendendo sua criminalizzazione. Pluralità è nel mio culo! Un movimento decente sarebbe spezzarsi per molto meno. Questo è la ginolatria come base di Femminismo, permettendo psicosi e travestimento. Ho visto un misogino dichiarato su Facebook dicendo che è cliente di prostitute, e nei miei campioni, lui è maggiore in termini percentuali tra i misogini di donne che parlano di sesso eterosessuali tra le donne femministe. Tutte le donne femministe sono lesbiche. Qualsiasi parola, gesto o esperienza di loro che sembra l'eterosessualità è ribellione adolescenziale e beffa al Cristianesimo in un Occidente con democrazia e mancanza di testosterone. Sono atea contro la religione, la famiglia e la castità, ma non appoggio la dittatura della stupidità lesbica e socialista per esso.

P. S.: stavo ancora scrivendo questo testo, il 27 Febbraio, e avevo letto due cose nello stesso giorno. La prima cosa è l'e-mail che Google notifica che Blogger stava per escludere i blog adulti. C'erano così tante lamentele da parte degli utenti che Google ha invertito la sua decisione. La seconda cosa è che un mio amico in Facebook ha condiviso un video che Mercedes Carrera ha postato su Youtube in cui lei dice che la casa di Cytherea è stata invasa da tre ladri e loro hanno attaccato la sua famiglia e hanno violentati a lei. Il video è stato quello di raccogliere fondi per il trattamento per lei e la sua famiglia. E che Mercedes Carrera sottolinea è che i mass media e le femministe non ha detto nulla.

Questo testo in italiano senza mia vignetta di dissolutezza in Men of Worth Newspaper / Concrete Paradise: Perché nessuna donna femminista difende la prostituzione, la pornografia o la sessualità femminile, http://avezdoshomens2.blog.com/2015/03/01/perche-nessuna-donna-femminista-difende
Questo testo in italiano con mia vignetta di dissolutezza in Men of Worth Newspaper / Concrete Paradise: Perché nessuna donna femminista difende la prostituzione, la pornografia o la sessualità femminile, http://avezdoshomens2.blogspot.com/2015/03/perche-nessuna-donna-femminista-difende.html
Eso texto en español sin mi viñeta de putaría en Men of Worth Newspaper / Concrete Paradise: Por que ninguna feminista defiende la prostitución, la pornografía o la sexualidad femenina, http://avezdoshomens2.blog.com/2015/03/01/por-que-ninguna-feminista-defiende
Eso texto en español con mi viñeta de putaría en Men of Worth Newspaper / Concrete Paradise: Por que ninguna feminista defiende la prostitución, la pornografía o la sexualidad femenina, http://avezdoshomens2.blogspot.com/2015/03/por-que-ninguna-feminista-defiende-la.html
This text in English without my licentiousness cartoon at Men of Worth Newspaper / Concrete Paradise: Why no one feminist woman defends prostitution, pornography or female sexuality, http://avezdoshomens2.blog.com/2015/03/01/why-no-one-feminist-woman-defends
This text in English with my licentiousness cartoon at Men of Worth Newspaper / Concrete Paradise: Why no one feminist woman defends prostitution, pornography or female sexuality, http://avezdoshomens2.blogspot.com/2015/03/why-no-one-feminist-woman-defends.html
Texto original em português sem meu desenho de putaria no A Vez das Mulheres de Verdade: Por que nenhuma feminista defende a prostituição, a pornografia ou a sexualidade feminina, http://avezdasmulheres.blog.com/2015/03/01/por-que-nenhuma-feminista-defende
Texto original em português com meu desenho de putaria no A Vez das Mulheres de Verdade: Por que nenhuma feminista defende a prostituição, a pornografia ou a sexualidade feminina, http://avezdoshomens.blogspot.com/2015/03/por-que-nenhuma-feminista-defende.html
Seção de sexo, safadeza, putaria, mulher pelada, pornografia
Sezione de sesso, libertinaggio, lussuria, donna nuda, pornografia
Section of sex, lust, licentiousness, naked woman, pornography
Sección de sexo, perrez, putaría, mujer desnuda, pornografía
Um desenho com traços feitos à mão baseados em uma história real, uma brincadeira que eu fiz com seis amigos homens: foi um fim de semana, eu coloquei maquiagem, que eu não tenho o hábito de usar, e um vestido e eu os chamei para me foder e encher meu rosto e meu vestido de porra. Eu tenho que confessar que eu amo levar uma gozada. Eu não sou mulata, eu desenhei uma garota mulata para fazer um contraste. Eu terminei pior que isso, todos nós rimos muito. Depois disso, tivemos um lanche que todos nós estávamos fazendo na cozinha alternadamente.
A drawing with handmade traces based on a true story, a kidding I made with six male friends: it was a weekend, I put a maquillage, what I do not have the habit of using, and a dress and I called them to fuck me and load my face and my dress with sperm. I have to confess I love to take a cumshot. I am not mulatto, I drawed a mulatto girl to make a contrast. I ended worse than this, we all laughed a lot. After it, we had a snack that all of us were making in the kitchen alternately.
Un dibujo con trazos hechos a mano basado en una historia real, una broma que hice con seis amigos hombres: era un fin de semana, he puesto un maquillaje, lo que yo no tengo el hábito de usar, y un vestido y llamé a ellos para cogerme y cargar mi cara y mi vestido con el esperma. Tengo que confesar que me encanta tomar una corrida. Yo no soy mulata, dibujé una chica mulata para hacer un contraste. Terminé peor que esto, todos nos reímos mucho. Después, tuvimos un aperitivo que todos estabamos haciendo en la cocina de forma alterna.
Un disegno con le tracce a mano sulla base di una storia vera, un scherzo che ho fatto con sei amici uomini: era un fine settimana, ho messo un trucco, quello che non ho l'abitudine di usare, e un vestito e li ho chiamato a fottermi e caricare la mia faccia e il mio vestito con lo sperma. Devo confessare che amo di prendere una sborrata. Io non sono mulatta, ho disegnato una ragazza mulatta per fare un contrasto. Ho finito peggio di questo, abbiamo tutti riso molto. Dopo esso, abbiamo fatto uno spuntino che tutti noi stavano facendo in cucina alternativamente.

Nessun commento:

Posta un commento

Facebook